In 21 a Livorno per Iniziare la stagione agonistica alla grande.

imsa2

Domenica 26 Aprile trasferta a Livorno per il Triathlon Grosseto A.s.d. : si aprirà ufficialmente il sipario della  stagione agonistica 2015. Infatti, alla gara in programma nella città labronica nella distanza di Triathlon Sprint (Km. 0.750 nuoto + Km. 20 Ciclismo + Km. 5 Podismo) saranno ben  in 21 gli atleti del team maremmano che si presenteranno ai nastri di partenza. La gara oltre ad essere valevole per la speciale classifica della Coppa Toscana, che ricordiamo ha visto Alessio Senesi vincitore della propria categoria nella passata stagione, assegnerà anche il titolo di Campione Toscano di specialità. Per questo tutta la squadra si è preparata al meglio per quest’appuntamento con la speranza di poter ben figurare e confermare i livelli raggiunti negli anni passati.

In realtà questa competizione non è il debutto ufficiale alle gare di Triathlon per gli atleti del Triathlon Grosseto A.s.d. : già il 29 Marzo a Port Elizabeth in Sud Africa Guido Petrucci, Massimo Demasi e Paolo Coli avevano preso parte all’ IronMan South Africa che con i suoi Km. 3,800 di nuoto seguita dai Km. 180 di ciclismo per concludersi con Km. 42,195 ne fa una delle gare più difficile della triplice disciplina. I tre atleti maremmani avevano concluso la gara regina della triplice, potendosi così fregiare dell’ambita medaglia di Finisher riservata solamente a pochi che dopo ore di gara riescono a tagliare il traguardo: per dovere di cronaca segnaliamo il tempo finale che è stato di 12:13:08 per Petrucci, 13:26:12 per Demasi e 14:30:21 per Coli. Domenica 19 Aprile a San Vito lo Capo (TP), Dario Rosini e Michelangelo Biondi si sono confrontati nella gara sempre di triathlon su distanza Mezzo Ironman (con distanze di gara dimezzate rispetto a quelle Ironman), anche loro con un ottimo risultato cronometrico che gli assegnava ad entrambi la 4^ posizione della propria categoria rispettivamente in 32^posizione assoluta in 4h59′  e 36^ posizione assoluta in 5h03′.

Con questi primi risultati incoraggianti lo staff tecnico e la dirigenza hanno già riposto buone aspettative dalla stagione sportiva appena iniziata, che sicuramente saprà riservare piacevoli sorprese.